In evidenza
0 Recensioni, 9 Mi piace, 1 Commenti
0
TERME LIBERE - CASCATE DEL MULINO A SATURNIA.

TERME LIBERE - CASCATE DEL MULINO A SATURNIA.

Pubblicato in: Italia / - Da - Mar 27, 2018

Di certo so che era la primavera del 2014. A ricordarmelo solo le fotografie archiviate sul  PC sotto quella data. Ma non ricordo assolutamnete come fu che quella primavera scegliemmo come destinazione Saturnia e le cascatelle del Mulino.  Anche se non ricordo l'antefatto (poteva essere stato il consiglio di un camperista, un articolo letto su qualche rivista, una trasmissione TV,) tuttavia  ho un piacevole ricordo di quella vacanza. Con una breve ricerca su internet ho rinfrescato la memoria sull'itinerario che avevo seguito all'epoca. Si arriva  fino a Rosignano Solvay si scende verso sud in direzione di Grosseto lì  si prende l'uscita Grosseto Est-Centro per proseguire con la SP159 fino a Montemerano per poi  immetterci nella SP10 che porta a Saturnia. Poco prima di arrivare a Saturnia un cartello indica la direzione per raggiungere l'area atrezzata per camper ''L'alveare dei Pinzi. L'area è immersa nella natura dispone oltre che del normale carico e scarico, di bagni pubblici, servizio ristoro  docce a pagamento e servizio lavanderia. I gestori molto disponibili e gentili offrono gratuitamente un servizio navetta per le terme in funzione dalle 9.00 alle 12.30  dalle 14.30 fino alle  19, 30 e dopo le 20 per il pese di Saturnia. Il costo attuale è di 14 euro per 24h più tassa di soggiorno 1 euro e 2 euro per la corrente.

Dopo una notte serena passata nella tranquillità del luogo alle 9.00 in punto eccoci pronti dotati di asciugamani e accappatoio saliamo sul pulmino e via per le terme.

LE CASCATE DEL MULINO. sono caratterizzate da vasche naturali di calcare scavate nel corso dei secoli dalle acque termali, l'acqua forma delle cascatelle tra le vasche del livello superiore e  quelle inferiori. La temperatura dell'acqua è di 37°. Si tratta di acque sulfuree. L'odore di zolfo ci riporta a scenari danteschi. Ma Vi assicuro che conquistare un posto proprio sotto a una cascatella è una goduria per il massaggio che provoca sul collo e sulla schiena. Attenzione però a non prolungare troppo la balneazione in quanto quelle acque hanno il potere di abbassare la pressione. L'ho imparato a me spese con un senso di spossatezza e colossali dormite pomeridiane.

IL PAESE DI SATURNIA. Dopo le 20 basta mettersi d'accordo con i gestori, concordare l'ora di rientro e questi con la pullmino ti portano in paese e ti vengono a riprendere. Dalle notizie storiche si sa che quel territorio è stato abitato fin dall'età del bronzo. Più tradi si sono insediati gli etruschi e poi i romami. Vi lascio immaginare quali e quante siano le testimonianze archeologiche di quel passato. Oltre la parte storiche troverete numerosi ristorantini dovo potrete degustare dell'ottima carne maremmana.

In conclusione una vacanza rilassante e un'ennesimo arrichimento culturale. Perchè il camper è anche questo ci permette di immergerci nella cultura e nella storia dei luoghi che visitiamo e di cui è ricca la nostra bella Italia.

Giovanni

L'Utente non ha aggiunto informazioni.
Condividi sui social:
1 Mi piace
Piace a  

Potrebbero interessarti:

Apr 16, 2018, 6 Mi piace 174 Visualizzazioni
Nov 12, 2017, 0 Mi piace 515 Visualizzazioni
Mar 13, 2018, 0 Mi piace 311 Visualizzazioni