CamperZone
by on 25 June 2018
233 views

Il camper è una vera e propria abitazione su ruote, ma in confronto alle case canoniche, questi mezzi devono fare i conti con la mancanza di spazio. Il primo passo deve essere fatto da chi progetta il camper e gli interni dello stesso, ma gran parte del lavoro spetta al camperista e alle sue abilità organizzative… Sì, proprio le tue! In questo articolo cercheremo di fare chiarezza su tutte le buone abitudini ed i vari trucchetti per guadagnare spazio extra nel camper da utilizzare nei modi più disparati.

Ottimizzare gli spazi in camper

Se in casa ricopri i letti di vestiti o valigie sarai etichettato come una persona disordinata, ma fortunatamente, questa regola non vale per noi camperisti… Lo spazio è poco e dobbiamo sfruttarlo tutto, ma proprio tutto!

Durante gli spostamenti o quando non hai bisogno dei letti, questi possono essere utilizzati per poggiare vestiti, valigie e altri oggetti ingombranti. Lo stesso discorso si applica alla dinette (magari anche sotto le sedute). È chiaro che si tratta di una soluzione estrema, ma non sottovalutarla!

L'altro spazio "insospettabile" da sfruttare in casi limite è il bagno! Solitamente sono presenti vari armadietti e la prima cosa che dovresti fare è riempirli con gli asciugamani. In questo modo svuoterai le valigie ed eviterai di riempire gli armadi della zona notte. Il bagno in realtà offre vari punti di appoggio che puoi sfruttare per "sbarazzarti" degli oggetti che non puoi utilizzare in altre parti del camper.

Se letti, dinette ed il bagno non sono sufficienti, puoi iniziare a riempire la cabina di guida: i sedili sembrano fatti proprio apposta per ospitare le tue cianfrusaglie! Quando il camper è fermo, questa zona può essere trasformata in un piccolo "ripostiglio" dove posizionare valigie vuote e altri oggetti di poca importanza. C'è chi addirittura si attrezza con aste di armadio artigianali trasformando la cabina di guida in una cabina armadio...

Ultimi ma non meno importanti: garage e gavoni. Spesso utilizziamo impropriamente lo spazio a disposizione in questa sezione del camper, ma se sfruttati con criterio, ti possono garantire un briciolo di ordine in più nella zona notte e nella zona giorno. Qui potresti valutare di piazzare eventuali valigie vuote, scarpe e oggetti che utilizzerai giusto una manciata di volte durante il tuo viaggio.

Armadi dei camper: come organizzarli al meglio

Una volta individuati gli spazi extra che sarebbe bene utilizzare solo in caso di emergenza, è arrivato il momento di capire bene come utilizzare gli armadi in modo da non sprecare spazio prezioso.

Il primo passo importante è quello di organizzare gli armadi con criterio in modo che sia facile capire gli oggetti che vi sono all'interno. Dopodiché è bene posizionare gli oggetti (o i vestiti) adeguatamente in modo che occupino meno spazio possibile… Sì, questo significa che dovresti piegare i tuoi vestiti se non vuoi che il tuo camper si presenti disordinato e quasi inaccessibile.

Sulla falsariga del precedente consiglio, potresti valutare anche l'uso di buste sottovuoto per indumenti (comunemente note anche come "salvaspazio"). Ma valuta attentamente questa scelta poiché non è poi così pratica.

L'ultimo consiglio per non avere armadi disordinati consiste semplicemente nel non riempirli! Se stai viaggiando con delle valigie considera la possibilità di non trasferire immediatamente tutto il contenuto nell'armadio. Piuttosto cerca un compromesso e tieni ciò che non ti serve all'interno della valigia.

"Trucchetti salvaspazio" per camper

Siamo quasi giunti alla fine della nostra lista di consigli utili per non rischiare di rimanere a corto di spazio all'interno del camper. In quest'ultima parte analizzeremo qualche trucchetto particolarmente utile.

Partiamo con la mansarda. Questa zona del camper può essere utilizzata in vari modi e, se non è necessaria per l'uso notturno, è alquanto indicata per posizionarci oggetti e vestiti di vario tipo… In ogni caso ricorda di posizionare accuratamente gli oggetti (adottando anche delle protezioni) in modo che non possano cadere durante le frenate o le ripartenze.

Un altro trucchetto interessante è quello di posizionare dei ganci resistenti in vari punti del camper. I ganci sono utili per appendere oggetti e vestiti, specialmente nel periodo invernale in cui abbiamo più strati di vestiti che strati di pelle.

L'ultimo trucchetto che ti diamo è di installare un porta bici o un porta moto a seconda di ciò che deciderai di portarti dietro. Questo accessorio ti permetterà di liberare spazio prezioso nel gavone/garage che potrai sfruttare per altri oggetti a cui, altrimenti, dovresti rinunciare.

Questi sono i nostri consigli su come risparmiare spazio nel camper, come al solito ti chiediamo di lasciarci un commento qui sotto per condividere eventuali trucchetti e consigli sull'argomento!

Post in: News
Like (2)
Loading...
2
Like (2)
Loading...
2
Consigli ottimi