CamperZone
by on 24 October 2018
100 views

Il segreto della felicità è possedere un Camper e scoprire ciò che ci circonda! Cit.

 

Lago di Como - il gioiello della Lombardia

Lago di Como conosciuto anche come Lario, è un lago italiano naturale prealpino di origine fluvioglaciale ricadente nei territori appartenenti alle province di Como e di Lecco, i cui capoluoghi sorgono nelle due estremità meridionali dei rispettivi rami.

l Lago di Como ci offre un susseguirsi di scorci che ci ricordano i fiordi norvegesi: scavato tra le catene delle Prealpi Orobie, che lo rendono affascinante e particolare, specialmente sul versante orientale. Il lato occidentale invece ci offre ville spettacolari e rinomate per i loro giardini e per la storia ed arte che racchiudono.

La varietà del paesaggio, che passa dalla pianura alla montagna, dai giardini ai boschi, rende il Lago di Como un luogo dove le ville e i paesini hanno conservato l’aspetto medievale

 

Cosa fare e vedere

Situato al centro dell’area alpina, il Lago di Como è una meta molto apprezzata in tutto il mondo grazie ad un paesaggio sorprendente e affascinante dalle mille diverse sfumature: acque dalle tinte azzurre e verdi, rilievi rocciosi innevati o ricoperti da boschi, paesi costruiti in pietra arroccati fra il lungolago e le montagne, operose città ricche di storia e cultura e un litorale naturalistico di grande fascino.

I due principali centri abitati sono Como e Lecco entrambi situati sulla punta inferiore dei due rami meridionali ma sono Bellagio e Varenna a contendersi il maggior flusso turistico del Lario.

I soggiorni sono prevalentemente all'insegna del relax ma non mancano le possibilità di praticare un’ampia scelta di attività di ogni genere: dagli sport acquatici (vela, immersioni, sci nautico, windsurf) a quelli montani (sci, trekking, free climbing), oltre che molti altri sport outdoor e indoor. La cultura sportiva è fortemente valorizzata, dalle numerose strutture del territorio e da una tradizione di atleti che hanno ottenuto riconoscimenti in tutto il mondo.

Uno dei resort più prestigiosi di Las Vegas, il Bellagio, venne modellato sullo stile delle case e del paesaggio presenti sul lago.

 

Le ville del Lago di Como da visitare:

Villa del Balbaniello, patrimonio FAI che si affaccia sul Lago di Como;

Villa Melzi D’Eril, simbolo di Bellagio con giardini all’inglese e sculture;

Villa Monastero Varenna, polo internazionale di congressi;

Villa Carlotta, con il suo fantastico giardino botanico.

 

Nei dintorni, le località che abbracciano il Lago di Como sono, Premana, Montevecchia e Menaggia.

Volti noti sono stati rapiti dalla bellezza del posto, Barack Obama ha incaricato un’agenzia immobiliare di cercare una villa per la sua famiglia per il dopo mandato presidenziale.

 

Manchi solo tu! Cosa aspetti? Vista il Lago di Como e posta le tue foto su CamperZone!

 

Lago di Bracciano – il lago circolare

Bracciano è uno splendido paesino italiano, situato a metà strada tra Roma e Viterbo, che unisce in sé la pace e la bellezza di una natura protetta e l'affascinante mistero che avvolge la sua storia, vecchia di più di mille anni. Il Lago, è il secondo lago per dimensione con 56kmq di superficie dopo il lago di Bolsena.

La forma circolare dello specchio d’acqua, è dovuta alla sua antica origine vulcanica; i monti Sabatini, sul versante settentrionale proteggono il lago dalle quali sorgono le cittadine di Bracciano, Anguillara Sabazia e Trevignano Romano.

 

Cosa fare e vedere

Il lago di Bracciano è un importante luogo dove praticare sport acquatici soprattutto grazie alla presenza del Parco Naturale di Bracciano-Martignano che limita la sua navigazione a pochissime imbarcazioni a motore. Il parco comprende inoltre il Lago di Martignano, anch'esso di origine vulcanica caratterizzato dalle piccole dimensioni e dalla forma quasi perfettamente circolare.

Il lago di Martignano e quello di Bracciano possono dirsi "fratelli" in quanto generati dallo stesso vulcano ed entrambi i laghi sono accuratamente protetti e tutelati e ospitano un gran numero di turisti ogni anno.

Tra i punti turistici di maggiore interesse per i visitatori di Bracciano c'è senz'altro il famoso Castello Orsini-Odescalchi, di epoca medievale, che continua ad ospitare feste di matrimonio di rilevanza internazionale. Ancora arredato come all’epoca del suo massimo splendore, il Castello conserva in alcune sale al suo interno un museo molto curato che ospita importanti raccolte di armi e armature medievali.

All'interno del borgo storico è possibile visitare anche il piccolo museo di Bracciano, ricco di reperti del territorio circostante e che rappresentano la storia del paese.

A poca distanza dal centro storico si può trovare il Museo Storico dell'Aeronautica Italiana sulle rive del Lago di Bracciano, un tempo il più importante centro sperimentale dell’Aeronautica, base di aeroveicoli che hanno fatto la storia dell'aviazione italiana, ed ora un museo che ospita nei suoi diversi hangar numerosissimi esemplari di aerei, attrezzature e moltissimo materiale riguardante l'aeronautica italiana.

 

Da non perdere

Nel centro del Parco Naturale di Bracciano-Martignano, è presente un'area fantastica dal punto di vista naturalistico e per tutti gli appassionati di escursionismo e di ciclismo che si possono avventurare nei percorsi guidati del Parco e osservare flora e fauna locali nel loro ambiente naturale.

L'ultimo percorso realizzato è quello di Santo Celso, dove è anche presente un'area picnic, per pranzare al sacco e poi ripartire per i sentieri del percorso oppure scendere al lago.

 

Che dire, una passeggiata sulla riva e sulle spiagge del Lago di Bracciano è d'obbligo, per fotografare il paesaggio ad ogni movimento del Sole e relax!

 

Aspettiamo le vostre foto su CaperZone!

Post in: Travels
Be the first person to like this.
Be the first person to like this.