CamperZone
by on 15 January 2019
107 views

Se sei in cerca di un furgone da camperizzare, devi assolutamente organizzare un piano d'azione! Non andare alla cieca, cerca di capire innanzitutto di cosa hai bisogno e, dopodiché, approfondisci i consigli che troverai in questo articolo!

Quanto mi costa?

Quanto vuoi spendere davvero per questo progetto? Questa è la prima domanda che devi porti, perché dietro la camperizzazione di un furgone si celano costi tutt'altro che irrisori. Devi considerare che una volta acquistato il furgone, dovrai effettuarne la conversione e dovrai anche sostenere i costi di omologazione.

Per calcolare i costi andremo a ritroso partendo dall'omologazione, la quale ha un costo variabile (1000-3000€) o può essere addirittura evitata se gli interventi di camperizzazione non sono invasivi… Ma questo è un trucchetto che  sconsigliamo in quanto potrebbe mettere a rischio la tua sicurezza e quella dei passeggeri.

Messi in conto i costi di omologazione, è necessario passare ai due aspetti fondamentali: costo del mezzo e conversione. La conversione del mezzo ha costi molto variabili e includono sia i materiali che la manodopera. La stima dei costi in questo caso spetta a te in quanto solo tu conosci che tipologia di oggetti vuoi utilizzare sul camper e quanto ti costerà la manodopera.

Una volta stimato il budget per la camperizzazione, arriviamo all'ultimo costo rilevante: il furgone. Furgone che ti consigliamo di scegliere seguendo i nostri consigli qui sotto!

Caratteristiche e stato del mezzo

Ora che conosci il tuo budget, puoi iniziare a fare tutte le considerazioni sul mezzo. Se il budget rimanente è alto, probabilmente la scelta della conversione potrebbe non essere poi così giusta… Insomma, se hai svariate decine di migliaia di euro da spendere, allora dovresti considerare di acquistare un furgone nuovo già convertito.

Se invece il budget è esiguo, allora non ti resta che puntare su un mezzo usato facendo le canoniche osservazioni su: chilometraggio, usura, anno di immatricolazione, caratteristiche rilevanti (motore, finestre, telaio, ecc).

Le caratteristiche che devi prendere maggiormente in considerazione sono:

Prestazioni: che uso farai del furgone camperizzato? Hai intenzione di viaggiare per molti chilometri? Allora hai bisogno di un motore diesel da circa 95 cavalli per non soffrire durante gli spostamenti. Se invece prevedi di non spostarti poi così tanto, puoi puntare su motori meno prestazionali risparmiando un po' sui costi annui.

Larghezza e lunghezza: parlando di dimensioni, qui la scelta è estremamente soggettiva e dipende da innumerevoli fattori come l'utilizzo che si vuole fare del mezzo e la statura dei passeggeri. La larghezza però rappresenta un aspetto fondamentale in quanto determina la possibilità di inserire un letto trasversalmente. In alternativa puoi puntare su un camper più lungo che ti permetta di disporre il letto diversamente, a discapito dell'organizzazione interna. Anche l'altezza è un fattore importante in quanto determinerà la possibilità di stare in piedi all'interno della cellula abitativa.

E con questi ultimi aspetti abbiamo terminato la nostra carrellata di consigli. Tu hai mai preso in considerazione la "camperizzazione" di un furgone? Se sì, condividi le tue esperienze e consigli usando i commenti qui sotto!

Like (1)
Loading...
1
Like (1)
Loading...
1