CamperZone
by on 18 January 2018
347 views

La seconda generazione degli autocaravan integrali chic c-line Carthago offre qualità, comodità e raffinatezza su sole quattro ruote. Si tratta di una classe premium caratterizzata da un innovativo design frontale chiamato "Carthago v-face"... E il nome è tutto un programma.

Questa nuova serie è proposta in 2 varianti: "Superior" ed "XL". Ma prima di analizzarne le differenze, vediamo le caratteristiche tecniche che condividono.

Caratteristiche e punti di forza

Partiamo dalla categoria di peso. Si tratta di un mezzo da 4,5 tonnellate di peso omologato (la variante XL, come suggerisce il nome stesso, è leggermente più pesante e raggiunge le 5,0 tonnellate). I serbatoi presenti nella nuova linea Carthago permettono un'autonomia sopra la media: 170 litri per le acque chiare e 140 litri per le acque di scarico. Rimanendo in tema di autonomia, la chic c-line di Carthago può contare su 2 batterie al gel da 80 Ah.

Per quanto riguarda il telaio abbiamo la base di un FIAT Ducato con telaio ribassato AL-KO (sviluppato appositamente per Carthago) caratterizzato da un assale posteriore con carreggiata allargata a 198 centimetri.

In un prodotto di questo tipo non può di certo mancare un pacchetto sicurezza di alto livello con: airbag, ESP, ABS, hillholder (supporto per la partenza in salita) e l'immancabile Traction Control per una guida sicura in condizioni difficili.

Ma passiamo al vero piatto forte: il comfort abitativo. Il mobilio rispecchia tutte le caratteristiche premium di questa linea, in particolare troviamo:

  • Gruppo sedute a L con panca laterale
  • Cassetto verticale
  • Spogliatoio separabile
  • Cucina angolare in versione Corian con estrazione macchina del caffè
  • Armadio guardaroba alto fino al soffitto
  • Porta scorrevole verso la zona notte
  • Sistema letto Carawinx per il letto posteriore e gradino estraibile (letti singoli longitudinali)

Il tutto è supportato dalla tecnologia Truma Combi 6 che garantisce un ambiente riscaldato e piacevole anche negli inverni più rigidi.

Nella linea chic c-line abbiamo un doppio pavimento con accumulatore climatico da 17 centimetri. Il vano di carico è situato nel doppio pavimento e presenta un'altezza utile di 62 centimetri. I due grandi sportelli laterali permettono di accedere al vano di carico centrale pesante con tanto di "funzione cantina" nel doppio pavimento con una profondità di 42 centimetri. Per concludere è presente un garage per scooter con un'altezza interna di 120 centimetri e una portata fino a 350 kg.

Terminata questa panoramica sui dettagli tecnici, passiamo alle differenze sostanziali del modello "Superior" e del modello "XL".

Chic c-line Superior

Si tratta di una versione esclusiva riconoscibile dalla decorazione esterna con su scritto "Superior". Il vero piatto forte è la linea di interni che mescola sapientemente le tonalità calde al mobilio brillante in crema a specchio. Questo particolare mix della linea di interni è stato chiamato "Siena" ed è sinonimo di un carattere lussuoso e nobile.

Chic c-line XL

La sigla "XL" fa pensare ad una sola cosa: spazio aggiuntivo! È proprio su questa caratteristica che si basa il modello in questione che unisce dimensioni importanti ad un notevole comfort di guida. La cosa più interessante di questa variante è che lo spazio aggiuntivo non vi farà rinunciare alla praticità di guida, infatti la facilità di manovra è invariata rispetto alla variante Superior.

 

Si tratta di due modelli con caratteristiche uniche pensate per soddisfare le esigenze di qualsiasi tipologia di cliente.

Post in: Campers
Like (2)
Loading...
2
Like (2)
Loading...
2