CamperZone
by on 16 April 2019
454 views

Pulizie di primavera, pulizie di Pasqua. Bisogna fare le pulizie di Pasqua in Camper? Certo, naturalmente.

In questo articolo ci concentreremo sulle pulizie di Pasqua in camper che riguardano la stufa. Si tratta di un’operazione necessaria.

Fare la pulizia e la manutenzione base della stufa è facile ed è possibile sbrigarsela da soli.

Pulizie di Pasqua in camper e stufe: come si svolgono?

Sarebbe preferibile iniziare dalla parte esterna. Saliamo sul camino utilizzando una scala. Svitiamo la copertura. Colleghiamo un tubo corrugato a un aspirapolvere e aspiriamo bene.  Arriviamo fino alla stufa. In questo modo elimineremo sporco ed eventuali nidi d’insetti, che sono sempre pericolosi.

Che cosa sono i tubi corrugati? Sono quei tubi flessibile e pieghevoli. Di solito, hanno tanti cerchi. Probabilmente, il nome deriva da essi.

Andate sotto il camper. Smontate la presa d’aria di aspirazione, accedete al bruciatore e pulitelo con l’aria compressa. Pulitene la parte interna. Pulite anche attorno. Se lo fate ogni anno, siete a posto così e non dovete smontare altre parti.

Se la stufa vi dà qualche problema a livello di fiamma, dovete smontare anche il bruciatore per pulirlo molto bene.

Passiamo alla parte interna

Smontiamo il mantello della stufa. Di solito sono a incastro. Usando un pennellino e l’aspirapolvere puliamo il blocco stufa e tutto ciò che è accessibile per eliminare dalla polvere.

Controlliamo la ventola della canalizzazione: lo sporco che si accumula rischia di abbassarne le prestazioni e di farla diventare rumorosa.

Come facciamo a smontare il mantello? Estraiamo la parte inferiore del mantello e quando siamo riusciti a sganciarlo dalle molle dobbiamo sollevare leggermente il tutto. E per rimontarlo? Il contrario.

A chi ha il piezo a batteria conviene sostituirla anche se funziona ancora. La batteria, naturalmente. La batteria si trova in una scatolina nella bassa della stufa.

Per pulire e tubazioni della canalizzazione si svitano i diffusori e si inserisce il tubo dell’aspirapolvere.

Abbiamo parlato di camper, ma naturalmente valgono anche per le roulotte.

Fare queste operazioni con regolarità è importante e fa anche in modo che quando ci tocca non sia troppo complicato o impegnativo.

Abbiamo proposto tutto questo come pulizie di Pasqua in camper perché la stufa da adesso in poi (probabilmente) non la utilizzeremo più fino a novembre (probabilmente). Però, il freddo è appena passato, ce ne ricordiamo ancora. Insomma, non abbiamo più bisogno della stufa ma ne abbiamo avuto bisogno fino a ieri. In estate, ce ne dimenticheremo.

Grazie a queste pulizie di primavera in camper quest’inverno viaggeremo stando al calduccio. Lavoriamo in prospettiva, siamo lungimiranti!

 

 

Post in: News
Be the first person to like this.
Be the first person to like this.